buzzoole code

21 Idee creative per riciclare vecchi CD e DVD usati

Qualche anno fa sembravano qualcosa a cui non avremmo mai potuto rinunciare, mentre adesso non sappiamo più cosa farcene. I vecchi CD Rom e i DVD sono oggetti di plastica che potete anche non buttare. Se avete un minimo di spirito creativo e un po’ di tempo a disposizione, potete trasformarli in simpatici oggetti decorativi per la vostra casa. Ebbene sì, se vi state chiedendo come riciclare i CD e i DVD usati, questo è l’articolo che fa per voi, ricco di idee creative da mettere in pratica all’istante.

Idee con CD e DVD usati

Riciclare vecchi CD e DVD

Per riutilizzare i CD usati e da buttare, le modalità possono essere due: potete sfruttare la loro forma circolare e la loro resistenza, trasformandoli in oggetti con un altro uso. Opportunamente rivestiti con carta o con plastica, i vecchi CD e i DVD possono diventare dei comodi e colorati sottobicchieri. Altrimenti, con il solo uso di un trapano e qualche gancetto in metallo, i vostri CD di plastica possono diventare una simpatica tendina decorativa, che nelle giornate di sole rifletterà la luce donando un tocco magico alla vostra stanza. Infine, perché no, possono rimanere così come sono e andare a far parte di un originale orologio da parete a tema musicale. All’interno della fotogallery in alto, troverete questi e altri suggerimenti per riutilizzare CD e DVD usati che vi dispiace gettare via. Non sono necessari particolari tutorial per mettere in pratica questi spunti fai da te, le immagini sono facilmente comprensibili e vi saranno sicuramente di ispirazione.

Le altre idee creative per riciclare i CD prevedono di tagliarli in pezzetti più o meno piccoli e realizzare dei collage a mosaico davvero carini. Nascono così delle cornici, dei tavolini o delle scatole portagioie, tutti oggetti rivestiti a mosaico sfruttando i pezzettini di plastica che avete ricavato tagliando i vostri CD. Se amate la bigiotteria, altre idee fai da te prevedono la realizzazione di collane, bracciali e addirittura colletti, tutti fatti con questa tecnica del collage. Per la casa potete andare a decorare vasi, vassoi e qualsivoglia superficie, per dare un tocco Liberty a qualsiasi stanza. E per i più festaioli, c’è anche la palla da discoteca!

Concludo con un ultimo consiglio: se avete problemi a tagliare in pezzetti i vostri CD usati, non fatevi prendere dallo sconforto! E’ sufficiente scaldarli un po’ sotto l’acqua calda per ammorbidirli e renderli più facilmente lavorabili. Ovviamente non bisogna esagerare, perché rischiate di rovinare i vostri CD prima di riuscire a riciclarli. Buon lavoro e che la creatività sia con voi!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>