buzzoole code

25 tinte per capelli color pastello per stupire al primo sguardo

A quanto pare quest’anno vanno di moda le tinte per capelli color pastello. Finalmente, era ora! E’ dai tempi di Iridella (e spero che non sia necessario spiegare a voi lettori/lettrici di chi si tratta) che sognavo questo momento!

Capelli color pastello

Capelli sfumati

La tendenza dei capelli sfumati color arcobaleno sta diventando sempre più popolare e i risultati sono davvero spettacolari, come potete vedere nella fotogallery qui sopra. Mentre in passato era prerogativa di chi abbracciava uno stile punk rock, adesso anche celebrità del calibro di Nicki Minaj, Christina Aguilera e Katy Perry hanno fatto loro questo trend.

Le tonalità del viola e del blu sembrano essere quelle che vanno tra la maggiore tra le tinte per capelli color pastello e sono anche quelle che rendono meglio. Le ragazze delle foto non vi sembrano fate, magici unicorni o ammiccanti sirene?

Queste sfumature di colore emanano un’aura molto femminile e leggera. Tenuto conto del fatto che le tonalità e le tipologie di colori pastello, più o meno carichi, sono praticamente infinite, non esiste una sfumatura che non si adatti perfettamente allo stile di qualsiasi ragazza.

Tinte per capelli color pastello

Tinte per capelli color pastello

Inutile dire che chi decide di praticare un cambio di colore così drastico deve essere una persona che dedica molto tempo alla cura dei propri capelli (motivo per cui sfortunatamente questo trend non è adatto a me), anche perché la ricrescita è un problema che non va sottovalutato.

Probabilmente le tinte color pastello sono più adatte a chi parte da una base bionda piuttosto che da una base di capelli scura, anche perché c’è parecchio da ossigenare prima di ottenere effetti spettacolari come quelli delle foto. Ma nulla ci impedisce di sognare!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>