buzzoole code

20 segnalibri creativi per veri lettori accaniti

Basta davvero poco per fare la felicità di un accanito lettore: tutto ciò che vi serve è un buon libro e l’unico strumento del mestiere richiesto, ossia un segnalibro. Se c’è una cosa che provoca reale dolore fisico agli amanti dei libri è la presenza di orecchie sulle pagine; la sola visione delle medesime può provocare gravi scompensi e crisi di panico, pertanto è indispensabile per i lettori essere sempre muniti di appositi mezzi per tenere il segno. Meglio ancora se si tratta di oggetti originali e divertenti, come i 20 segnalibri creativi da creare o acquistare che trovate nella fotogallery in basso!

Segnalibri creativi

Segnalibro per i fan de Il Piccolo principe e Alice nel Paese delle Meraviglie

Se volete andare sul sicuro, la scelta migliore è procurarsi un segnalibro ispirato al romanzo preferito di colui o colei a cui andrà regalato: state certi che vi ringrazierà a vita.

Oltre ai segnalibri più tradizionali, però, potete sbizzarrirvi con una vasta gamma di oggetti particolari e originalissimi. Per esempio c’è la piccola lampada da tavolo, che illuminerà ogni pagina del libro, o la lampada che si trasforma essa stessa in segnalibro, grazie alla propria forma piramidale.

I nostalgici dei tempi andati possono contare sul segnalibro ad audiocassetta, mentre le più romantiche potranno scegliere tra una rosa confezionata all’uncinetto o un segnalibro che riproduce le fattezze di una damina di età Vittoriana. I patiti del noir troveranno pane per i propri denti con un macabro e scenografico segnalibro a macchia di sangue (che lascia una scia inquietante sulla copertina), mentre ai più spiritosi è riservato il segnalibro-scritta “torno subito”.

Gli amanti di libri e caffè sanno che non c’è nulla di meglio che leggere e gustare in contemporanea una tazza della propria bevanda preferita: che ne dite allora di una tazzina di caffè che accompagni sempre i viaggi in mondi fantastici?

Per i più pigri e smemorati, invece, è altamente consigliato il segnalibro-mano: non solo segna la pagina a cui si era rimasti, ma indica addirittura la linea del paragrafo in cui si era interrotta la lettura. Meglio di così, che si può volere?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>