buzzoole code

‘Il libro del male’ di James Oswald: il ritorno dell’Ispettore McLean

Il 25 febbraio 2015 uscirà ‘Il libro del Male’, secondo volume della saga dell’Ispettore McLean, scritto da James Oswald, uno degli autori thriller rivelazione degli ultimi anni. Il primo capitolo, dal titolo ‘Nel nome del male’ aveva conquistato i lettori britannici e aveva creato un vero e proprio caso letterario. Pieno di suspense e inquietudine e caratterizzato da un ritmo serrato, il primo libro che James Oswald ha dedicato a Tony McLean aveva riscosso ampi consensi in termini di critica e di pubblico.

Non possiamo aspettarci di meno dal secondo capitolo della serie, intitolato ‘Il libro del male’, che in Inghilterra ha già venduto 80’000 copie. A breve sarà disponibile anche in Italia, per tutti coloro che sono già innamorati del protagonista, ma anche di coloro che ancora devono conoscerlo (e non sanno cosa si stanno perdendo!).

James Oswald scrittore

Il caso letterario di James Oswald è nato quasi per caso: dopo aver scritto per vent’anni solo per passione, lo scrittore ha deciso di autopubblicare su Amazon il primo thriller dell’Ispettore McLean, riscuotendo un successo decisamente inaspettato. Nel giro di pochi mesi Nel nome del male è stato scaricato da oltre 350’000 persone. Questo risultato ha attirato le attenzioni di Penguin, che ha acquistato i diritti della saga, già venduta in 12 Paesi. In Italia la saga dell’Ispettore McLean è pubblicata da Giunti Editore.

Ne Il libro del Male, Tony McLean dovrà affrontare un nuovo mistero e fare i conti con il proprio passato, in una frenetica corsa contro il tempo per risolvere un’indagine che lo coinvolge molto da vicino. La vigilia di Natale di ogni anno, per 10 anni, è stato ritrovato il cadavere di una ragazza, nuda e sgozzata. L’ultima è stata Kirsty, la fidanzata dell’ispettore, morta poco prima che il killer di Edimburgo, Donald Anderson, commettesse un passo falso e venisse finalmente assicurato alla giustizia. Dodici anni dopo, successivamente alla morte di Anderson per mano di un compagno di cella, viene rinvenuto il cadavere di un’altra donna, nuda e legata a un ponte, che presenta le stesse caratteristiche degli omicidi di Anderson. Si tratta di un caso di emulazione oppure l’uomo che era stato arrestato non era quello giusto? L’Ispettore McLean dovrà rimettere a posto tutti i tasselli di questa indagine per arrivare a scoprire la verità, riaprendo il capitolo più doloroso di tutta la sua carriera. E dovrà farlo in fretta, se vorrà assicurare il responsabile alla giustizia prima che colpisca ancora.



‘Il libro del male’ di James Oswald è consigliato a tutti gli amanti dei romanzi Thriller. Quando lo avrete letto, fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>