buzzoole code

Le 7 isole più belle su cui vorrete naufragare

Se si parla di naufragio, vengono subito in mente Robinson Crusoe e le mille peripezie che il poveretto si ritrovò ad affrontare. Per non parlare degli sventuratissimi protagonisti di Lost, sperduti su un’isola deserta, che tanto deserta poi non era. Eppure, le 7 isole che vi proponiamo offrono scenari talmente paradisiaci che ognuno di noi ci naufragherebbe volentieri. Scommettiamo?

Sette isole bellissime

Le Galapagos, in Ecuador

Galapagos – Ecuador

Note per essere stato teatro degli studi e delle scoperte di Charles Darwin, le Isole Galapagos sono tanto isolate quanto spettacolari. Situate nell’Oceano Pacifico, a cavallo dell’equatore, sono ricoperte da una vegetazione lussureggiante, circondate da acque cristalline e popolate da specie animali che non troverete in nessun altro posto sulla Terra.

Seychelles

Con il nome di Seychelles si indica un arcipelago di circa 100 isole, che si estende per un’area di 1000 chilometri. Ognuna di esse presenta scenari pittoreschi, con vette montuose, acque trasparenti e sabbie dorate. Le tre più grandi sono una meta turistica molto rinomata, ma le isole minori rappresentano il posto ideale per scappare dal caos cittadino e concedersi un momento di totale relax e solitudine.

Koh Samui – Thailandia

Koh Samui è la seconda isola della Thailandia per grandezza, ma indubbiamente la più bella. Qui è un tripudio di palme, natura incontaminata, acque cristalline e sabbia finissima. Che si può desiderare di più?

Mnemba – Tanzania

Patria del suni, un’antilope di piccola taglia, e di innumerevoli specie di coloratissime farfalle,  l’isola di Mnemba è un vero paradiso terrestre. Si tratta di uno dei pochi posti al mondo dove le tartarughe verdi sono libere di vivere nel loro habitat naturale. Inoltre, qui potrete sedervi sulle spiagge dorate e ammirare delfini e balene che nuotano nelle vicinanze. Se poi amate il rischio, potete anche avventurarvi in acqua e nuotare a fianco degli squali balena: di certo è un’esperienza unica.

Tahiti – Polinesia Francese

Tra vedute mozzafiato e cascate impressionanti, Tahiti è una meta perfetta per concedersi relax in assoluta tranquillità. Qui soggiornerete in caratteristici bungalow, costruiti in mezzo alle acque blu del Pacifico: molti di essi hanno un pavimento in vetro, cosa che vi consentirà di vedere i pesci tropicali nuotare sotto i vostri piedi!

Madagascar

Situata nel cuore dell’Oceano Indiano, Madagascar è la quarta isola più grande al mondo e vanta una biodiversità impareggiabile. Oltre a una natura selvaggia e incontaminata, a spiagge dorate e acque trasparenti, troverete specie animali e vegetali uniche al mondo.

Isola di Pasqua – Cile

Nota per le sue 887 imponenti statue Maoi, l’Isola di Pasqua è uno dei luoghi più desolati al mondo. L’area è più che altro popolata da vulcani inattivi, ricoperti ora da uno spesso strato di vegetazione. Non si tratta della classica isola tropicale, ma se amate le escursioni in posti incontaminati, se siete appassionati di storia o subite il fascino delle grandi statue Maoi, questo è decisamente il posto che fa per voi!

Sono o non sono le isole più belle? Se vi trovaste a naufragare da quelle parte non sarebbe poi così male, no?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>