buzzoole code

La classifica dei 12 hotel più strani del mondo

Quando si prenota una stanza d’albergo si fa sempre attenzione a che sia comoda, pulita, e che non costi un capitale. Non conta molto altro, dato che è solo il luogo in cui pernottare mentre si ammirano le bellezze del luogo scelto per la vacanza. Eppure, a volte, la camera si trasforma lei stessa nella principale attrazione turistica. Non ci credete? Date un’occhiate a questa classifica dei 12 hotel più strani del mondo.

Hotel più strani del mondo

Marmara Antalya in Turchia

Marmara Antalya

Al dodicesimo posto della classifica si piazza il Marmara Antalya, in Turchia, ovvero l’unico albergo rotante esistente al mondo. Le stanze di questo hotel hanno una vista a 360 gradi, cosa che vi consente di addormentarvi con un panorama, e di svegliarvi con un altro!

Inntel Hotel Amsterdam Zaandam

Quest’albergo di Amsterdam è stato costruito in modo da dare l’impressione che 70 case tipiche della regione Zaan fossero state accatastate le une sulle altre. Anche gli interni si ispirano alla storia di quella zona.

Hotel de Glace

Questo spettacolare albergo canadese è stato interamente scavato nel ghiaccio, mobili compresi. Riuscite a immaginare di dormire su un letto ghiacciato?

Magic Mountain Hotel

Questo hotel del Cile si presenta come una montagna artificiale, dalla cui cima scaturisce persino una cascata d’acqua. E non è tutto, perché per entrare nell’edificio dovete attraversare un ponte sospeso in legno: una vera e propria avventura in stile Goonies!

Utter Inn

Situato in Svezia, nel mezzo del lago Mälaren, si presenta all’apparenza come una cabina di legno con porticciolo, attraccata a una piattaforma galleggiante. In realtà, la stanza è collocata al di sotto e può definirsi come una vera e propria camera-acquario. Ovviamente gli ospiti devono raggiungere l’hotel a mezzo barca.

Hobbit Motel

Non c’è patito de Il Signore degli Anelli che non abbia sognato almeno una volta di metter piede nella Contea. Ebbene, in Nuova Zelanda esiste un albergo che ricrea esattamente le costruzioni tipiche della terra degli Hobbit, immerse nei paradisiaci scenari neozelandesi.

Costa Verde

Nel cuore di una foresta tropicale del Costa Rica si trova un vecchio modello di Boeing 727, che altro non è se non una suite con vista ineguagliabile sulla giungla circostante.

Loisaba Wilderness

Ancora più stupefance è però questo albergo del Kenya, immerso nel cuore della savana: i letti sono costruiti su delle piattaforme sospese, regalando un panorama semplicemente mozzafiato. Da qui potete vedere da vicino flora e fauna locale e, non a caso, dei guerrieri locali restano sempre a guardia per proteggere gli ospiti da eventuali attacchi indesiderati.

Hotel Kakslauttanen

Una foto vale più di mille parole: quest’hotel finlandese si compone di igloo con cupola a vetri, fatti appositamente per ammirare lo spettacolo dell’Aurora Boreale. L’albergo è munito anche di classici igloo.

Caves Resort

Questo lussuoso hotel giamaicano è stato scavato direttamente nel fianco di una scogliera, affacciandosi pertanto sull’oceano. Un panorama più unico che raro.

Dog Bark Park Inn

Avreste mai pensato di poter pernottare dentro un beagle? Se mai doveste recarvi nell’Idaho, potrete farlo. L’albergo ha proprio l’aspetto di un cagnolone gigante, in grado di accogliere un massimo di quattro ospiti per volta.

Tree House Hotel

Ancora una volta è la Svezia a comparire in questa classifica, con un albergo che è semplicemente la realizzazione di ogni sogno infantile: chi da piccolo non ha mai desiderato di costruire la famosa casa sull’albero? I gestori dell’hotel in questione hanno dato vita a questo desiderio, creando un vero e proprio albergo sull’albero! Da provare anche le varianti UFO e nido d’uccello!

Sono o non sono i 12 hotel più strani del mondo? Se pensate che a questa classifica manchi qualche elemento, non esitate a segnalarcelo nei commenti!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>