buzzoole code

Migliori romanzi d’amore: i più bei libri romantici da leggere

E’ difficilissimo stilare una classifica dei migliori romanzi d’amore da leggere assolutamente, soprattutto perché quello dei libri romantici è un genere che ha sempre avuto moltissimi esponenti. Scrittori e soprattutto scrittrici che hanno fatto la storia della letteratura con la loro personale concezione di romanticismo. E se pensate che ogni romanzo d’amore che si rispetti debba avere per forza un lieto fine, beh… potreste rimanere delusi.

Aggiungo anche che secondo me è molto difficile paragonare i grandi classici ai libri d’amore più recenti, che per quanto belli, non riescono a trasmettere le stesse sensazioni di un romanzo in costume. Per questo motivo questa lista, stilata in rigoroso ordine cronologico di pubblicazione, si fermerà prima degli anni ’50. Non escludo, successivamente, di dedicare un intero articolo ai romanzi d’amore più moderni.

Pamela – Samuel Richardson (1740)

Pamela di Richardson

Romanzo epistolare per eccellenza, Pamela racconta le vicende di una serva quindicenne, una ragazza povera ma virtuosa ed estremamente bella. La storia ha ispirato la fiction tv Elisa di Rivombrosa, nella quale sono stati cambiati i nomi dei personaggi e l’ambientazione (Piemonte del XVIII secolo).

 

<– Acquistalo su Amazon!

 

 

 

Le relazioni pericolose – Choderlos de Laclos (1782)

Le relazioni pericolose

Capolavoro della letteratura francese, questo romanzo epistolare racconta di come il cinico e arrogante Visconte di Valmont e la sua ex amante, la libertina Marchesa di Merteuil abbiano deciso di giocare a un gioco crudele con una giovane donna pura, guidati da lussuria, potere, seduzione e vendetta. Le relazioni pericolose ha ispirato il film Cruel Intentions con Sarah Michell Gellar.

 

<– Acquistalo su Amazon!

 

 

Orgoglio e pregiudizio – Jane Austen (1813)

Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen

Chiunque ami i libri romantici resterà incantato da questo romanzo, che vede contrapporsi l’orgoglio di classe del signor Darcy al pregiudizio di Elizabeth Bennet nei confronti di quest’ultimo. Impossibile dire di apprezzare questo genere senza aver letto Orgoglio e pregiudizio.

 

<– Acquistalo su Amazon!

 

 

 

 

Jane Eyre – Charlotte Bronte (1847)

Jane Eyre di Charlotte Bronte

Jane Eyre è un romanzo di formazione scritto in prima persona. E’ la storia di una donna indipendente, forte e appassionata, che non potrà fare a meno di entrarvi nel cuore. Il suo incontro/scontro con Mr Rochester li porterà all’amore, ma non senza prima svelare un terribile segreto. Da leggere assolutamente.

 

<– Acquistalo su Amazon!

 

 

Cime tempestose – Emily Bronte (1847)

Cime tempestose di Emily Bronte

La pubblicazione di Cime tempestose venne respinta a causa della sua “volgare depravazione” e dei suoi personaggi difficili, ma anche i primi critici notarono l’enorme potere della storia d’amore tra Catherine Earnshaw e l’orfano Heathcliff, che sboccia tra le rocce della brughiera dello Yorkshire. Ho adorato leggere Cime tempestose, anche se la prima volta che lo presi in mano non lo apprezzai particolarmente.

 

<– Acquistalo su Amazon!

 

La lettera scarlatta – Nathaniel Hawthorne (1850)

La lettera scarlatta di Hawthorne

Ambientato nella comunità puritana seicentesca di Boston, questo romanzo narra le vicende di un’adultera che portano alla nascita di una figlia illegittima. La lettera scarlatta rivela le preoccupazioni di Nathaniel Hawthorne per la tensione generata tra pubblico e privato.

 

<– Acquistalo su Amazon!

 

 

Madame Bovary – Gustave Flaubert (1856)

Madame Bovary di Gustave Flaubert

Quando Emma Rouault sposa Charles Bovary immagina che passerà una vita all’insegna di lusso e passione. Ma Charles è un noioso medico di campagna e la vita di provincia è molto diversa dall’emozione romantica che anelava. Appena pubblicato, il romanzo Madame Bovary fu messo sotto inchiesta per “oltraggio alla morale”.

 

<– Acquistalo su Amazon!

 

 

Ritratto di signora – Henry James (1881)

Ritratto di signora di Henry James

Questo romanzo contrappone l’innocenza aperta degli americani contro la decadenza degli europei. Ci mostra anche come la giovane Isabel Archer, abituata a vedere la vita attraverso il prisma di un’immaginazione romantica e a credere nel diritto all’individualismo, diventi vittima della sua stessa caparbietà. Ritratto di signora è il miglior romanzo di Henry James!

 

<– Acquistalo su Amazon!

 

Camera con vista – E.M. Forster (1908)

Camera con vista di Forster

In questo libro, Lucy Honeychurch impara che le regole della società possono – e talvolta devono – essere infrante. Impara di non aver bisogno di amare un uomo solo perché qualcuno le dice che è l’uomo giusto per lei. E alla fine è capace di seguire i propri istinti per trovare la felicità. Camera con vista è una lettura decisamente piacevole.

 

<– Acquistalo su Amazon!

 

 

L’amante di Lady Chatterley – D.H. Lawrence (1928)

L'amante di Lady Chatterley di Lawrence

Messo immediatamente al bando in Europa per oscenità a causa dei riferimenti espliciti di carattere sessuale e al fatto che descriveva la relazione tra una donna nobile, sposata con un baronetto paraplegico, e un uomo comune, questo romanzo ha toccato nel profondo generazioni di lettori, scuotendoli dai pregiudizi sul piacere femminile e sulla virilità. Se non l’avete mai letto, L’amante di Lady Chatterley di D.H. Lawrence è un vero must-read!

 

<– Acquistalo su Amazon!

 

Via col vento – Margareth Mitchell (1936)

Via col vento di Margaret Mitchell

La guerra civile. Una bella donna all’apice dell’egoismo. L’amore e la morte della propria patria e della propria terra. La società piegata al gioco dell’invasore. Distruzione, tragedia, corruzione politica, verità, bugie, vita, morte, amore, perdite, grandi cambiamenti e nuovi inizi. Tutto questo contribuisce a rendere Via col vento quello che è: un romanzo epico che non sarà mai dimenticato, che sarà per sempre amato e scoperto con gioia da nuovi lettori. Non limitatevi al film!

 

<– Acquistalo su Amazon!

 

Qualcuno vuole mica obiettare che in questa classifica ci sono undici romanzi d’amore invece che dieci? Non ho mai detto che dovessero essere dieci, senza contare che… sapete quanto è stato difficile ridurre questa lista a soltanto undici libri romantici?! Ci sono i vostri preferiti? Se ne ho scordato qualcuno, scrivetemelo nei commenti!

E anche in questo caso, se non lo aveste ancora fatto, date un’occhiata ai 25 migliori libri classici che dovreste leggere assolutamente.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>